Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale in Architettura del Paesaggio

Requisiti di accesso


Prima dell'iscrizione deve essere accertato il possesso dei requisiti curriculari e verificata l'adeguatezza della personale preparazione, secondo le modalità di seguito specificate:

  1. I requisiti curriculari, previa valutazione del curriculum del candidato da parte della Commissione per la didattica, possono essere automaticamente soddisfatti dal possesso di una laurea triennale nelle seguenti classi:

    - L-17 Scienze dell'architettura;
    - L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;
    - L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali;

    o di una laurea magistrale nelle seguenti classi:

    - LM-4 Architettura e ingegneria edile e architettura;
    - LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
    - LM-69 Scienze e tecnologie agrarie;
    - LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali;
    - LM-75 Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio.

    Nel caso di media ponderata dei voti degli esami uguale o inferiore a 92/110, lo studente deve superare una verifica dell'adeguatezza della preparazione personale tramite un colloquio, effettuato da un'apposita commissione nominata dal Consiglio del CdLM.

  2. Possono essere ammessi, previa valutazione del curriculum, di un portfolio e della personale preparazione tramite colloquio effettuato da un'apposita Commissione nominata dal Consiglio del CdLM, e solo dopo che avranno colmato gli eventuali debiti formativi assegnati da suddetta Commissione, quanti siano in possesso di lauree magistrali appartenenti alle classi: LM-10; LM-11; LM-12; LM-23; LM-24; LM-35; LM-60; LM-79; LM-80; nonché quanti in possesso di lauree triennali L-6; L-7; L-32; L-34.

  3. Gli studenti in possesso di altre lauree triennali o magistrali non comprese fra quelle indicate saranno valutati singolarmente in base al curriculum di studi individuale e mediante colloquio.
    Il Comitato della Didattica potrà assegnare loro fino ad un max. di 45 debiti formativi. Tutti i debiti formativi dovranno essere già colmati al momento dell'iscrizione.

  4. Per gli studenti madrelingua italiana è richiesta la conoscenza di almeno una lingua dell'Unione Europea - inglese, francese, tedesco, spagnolo e portoghese - livello B2 certificato, ciò sulla base di attestazioni di esami di lingua straniera sostenuti dagli studenti nel precedente corso di studi o del superamento di specifico test sostenuto presso il CLA - Centro Linguistico di Ateneo o presso istituti accreditati.

  5. Per gli studenti di madrelingua non italiana è richiesta la conoscenza della lingua italiana - livello B2 certificato presso istituti accreditati o superamento dello specifico test presso il CLA - ad eccezione di studenti provenienti nel quadro di specifici accordi per i quali si rimanda alle regole ivi definite.


Il possesso dei requisiti linguistici deve sussistere prima del rilascio del nulla osta ed è quindi pre-condizione per l'iscrizione.
Per maggiori informazioni sui servizi offerti dal CLA: www.cla.unifi.it.

In qualsiasi caso, al momento dell'iscrizione tutti i debiti formativi devono essere già colmati.

 
ultimo aggiornamento: 22-Lug-2019
UniFI Scuola di Architettura Home Page

Inizio pagina